NEWS & APPUNTAMENTI

NEWS

♦♦♦♦♦

Comunicato

LEZIONE D’ITALIANO DEL PROF. VITTORIO COLETTI

APERTA AL PUBBLICO

 

Il prof. Vittorio Coletti, collaboratore di la Repubblica, edizione ligure, linguista, lessicografo e docente di Storia della lingua italiana all’Università di Trento e ordinario a quella di Genova, mercoledì 14 giugno 2017 alle ore 17,30 nella chiesa di san Torpete in Piazza San Giorgio a Genova, tiene una conferenza sul tema «Grammatica per italiani adulti» che è anche il titolo del suo ultimo libro, edito dal Mulino di Bologna.

Con questa seminario si chiude il ciclo di conferenze del 2017 organizzato dall’Associazione Musica & Cultura San Torpete con il patrocinio dell’Università di Genova e di Palazzo Ducale che ha affrontato temi di natura letteraria e scientifica.

L’analfabetismo di ritorno colpisce sempre più italiani e mette in discussione la struttura della Scuola che annaspa sempre più tra deficienze e carenze, ormai datate, di cui oggi si pagano prezzi altissimi. C’è il rischio che in un mondo sempre più interetnico e plurale, gli Italiani possano diventare «stranieri» nello loro città perché sono i primi a non conoscere la loro stessa lingua materna. Per questo la conferenza si propone di far riflettere sulla lingua materna che tutti sappiamo ma che non sempre maneggiamo con sicurezza, a volte sbagliando o avendo (a torto) paura di sbagliare.

Il prof. Vittorio Coletti è tra i massimi esperti della materia sia per la sua competenza sia per avere pubblicato con un altro grande studioso, il prof. Francesco Sabatini, il Dizionario Italiano Sabatini-Coletti per le edizioni Giunti e Rizzoli (1997 e 2008). Ingresso libero.

 

APPELLO URGENTISSIMO PER LA COMUNITA’

“LA COLLINA” DI SERDIANA-CAGLIARI:

LA COLLINA VIVA_INVITO PRESSANTE_13-01-2017.pdf

 

NEWS 2016

ARMADIO DA 10 ANTE (5+5)

UNA MIA AMICA, REGALA UN ARMADIO DI 10 ANTE (H284 x L 245 x P55) IN OTTIMO STATO

A CHI LO VA A RITIRARE A GENOVA. CHI FOSSE INTERESSATO, Può CONTATTARE ME:

paolo.farinella@fastwebnet.it

Paolo Farinella, prete

Armadio_10 Ante Armadio-10-ante_vista interno-basso Armadio-10-ante_vista prospetto laterale

 

AGGIUNGO ANCHE  N. 6 FOTO CON MISURE

DI UNA CAMERETTA CON LETTO A SCOMPARSA

ALLE STESSE CONDIZIONI E PRESSO LA STESSA ABITAZIONE

 

IMG-20160731-WA0000 IMG-20160731-WA0001 IMG-20160731-WA0002 IMG-20160731-WA0003 IMG-20160806-WA0000 IMG-20160806-WA0001

 

COMUNICATO N. 1

VENERDI 13 MAGGIO 2016 ALLE ORE 17,30 in San Torpete, P.za San Giorgio Genova,
il Prof. MARCO GUZZI, poeta e filosofo e fondatore del Movimento «Darsi Pace»,
parlerà di «Buone notizie: la crisi antropologica prepara la nascita di una nuova umanità».
In un tempo di crisi perché di transizione, emergono due esigenze universali:
elaborare un percorso di liberazione e rifondare il senso di una nuova aggregazione attraverso dinamiche costruttive.
Tutto oggi è messo in discussione e tutto diventa complicato e confuso, specialmente per gli ANZIANI
che sono portati a pensare di avere vissuto inutilmente
e per i GIOVANI che possono sentirsi senza futuro.
C’è un’alternativa alla RASSEGNAZIONE?
Noi crediamo di sì a tre livelli.
Sul piano storico per affrontare il presente e «capirne» il senso;
sul piano psicologico, per confrontarsi con se stessi nel superamento dei blocchi di paura;
sul piano spirituale, per vedere in che modo la fede può aiutare a trovare risposte di vita.
Ingresso libero.

 

UNA INIZIATIVA A GENOVA CENTRO

 

PER ANZIANI:

YOGA DOLCE PER LA TERZA ETA’

INDIRIZZO: GENOVA, VIALE SAULI 4/7 SC. A

CELLULARE: 3456973959

Diretto da Silvia Canevaro,

persona splendida e collaboratrice nostra

per “I concerti di San Torpete”.

Di seguito un’informativa:

Yoga anziani_2015

 

Il corso è sostenuto economicamente da due Municipi e quindi per gli utenti è agevolato.

♦♦♦

♦♦♦

APPUNTAMENTI E AVVISI DELLA SETTIMANA

NEWS – APPUNTAMENTI

Venerdì 14 febbraio 2014 alle ore 21,00

nell’ambito della rassegna Sinapsi,

svolgerò il mio intervento insieme ad altri sul tema

“In Superficie e in Profondità”.

L’incontro avrà luogo in Via Garibaldi 13 a Torino,

presso il Centro Studi Sereno Regis –  Via Garibaldi 13 – Torino

Informazioni: tel 3332015106 Ufficio stampa: Ilaria Gai: ilaria.gai@gmail.com

 ♦ ♦ ♦ ♦♦ ♦ ♦ ♦

SECONDO APPUNTAMENTO

Giovedì 20 febbraio 2014 alle ore 21,00

presso il Centro Sociale Il Pozzo, Via Lombardia 1/p Firenze,

Adista e la Comunità delle Piagge

invitano all’incontro dibattito  OSARE LA SPERANZAComunità conviviali, fraterne, senza difese…

Dialogo con Luca Kocci e Valerio Gigante autori del libro La Chiesa di tutti, ed. Altraeconomia.

Intervengono anche  Paolo Farinella, prete di Genova che ha curato la prefazione,

e Alessandro Santoro, prete, animatore della Comunità di base delle Piagge.

Per informazioni: Comunità delle Piagge – 055-37.37.37 . segui l’evento su Facebook

 

VISITATE IL SITO DEL GRUPPO ASPERGER LIGURE:

http://www.aspergerliguria.it/letture-consigliate.html#.UWx4UqJrVEg

♣♣♣♣♣♣♣♣

AVVISI ORARI E APPUNTAMENTI IMPORTANTI

3.      GIOVEDÌ 6 GIUGNO 2013 ore 20.30 presso il Centro Elicoidale di Genova Ovest, nella sede dell’Onlus «CREATIVI DELLA NOTTE-MUSIC FOR PEACE» Paolo Farinella, prete, in occasione della pubblicazione del suo libro «Cristo non abita più qui. Il grido d’amore di un prete laico. Per Gesù, contro il Vaticano» (il Saggiatore), converseranno con il pubblico su «VATICANO VISTO DALLA STRADA».

4.      SABATO 8 GIUGNO 2013 alle ore 16,30 presso il Circolo Arci Fuori Orario Via Don Minzoni 96/b – 42043 Taneto di Gattatico (RE), intervento di Paolo Farinella, prete sul tema: Diritti all’inferno … laici in ginocchio? Modera: Fabrizio d’Esposito (giornalista de Il Fatto Quotidiano). Al dibattito partecipa Peter Gomez (direttore de ilfattoquotidiano.it), Ivan Scalfarotto, Paolo Flores D’Arcais, Porpora Marcasciano.

5.      LUNEDÌ 10 GIUGNO 2013, ORE 17,45  in San Torpete, Piazza San Giorgio, a pochi giorni del suo «esodo», ricordiamo don Andrea Gallo, figlio di Genova, padre dei poveri, prete di tutti in collaborazione tra l’Associazione «L’Europa che vogliamo» e la comunità di San Torpete. «Don Andrea è morto.  In marcia col Gallo che canta con noi». Intervengono Matteo Viviano e Paolo Farinella, prete.

6.      SABATO 15 GIUGNO 2013, ORE 17,30 concerto di Calogero Farinella, Organo, da Il «Livre d’Orgue de Montréal»: musica francese tra ‘600 e ‘700 Musiche di P. Du Mage, J.Ch. de Chambonnière, L. Chaumont, Anonimi, N.-A. Lebègue, J. Boyvin,  J.-J. Beauvarlet-Charpentier, C. Balbastre.

7.      GIOVEDÌ 18 GIUGNO 2013, ore 20,45, a PONTEDECIMO presso la sede del Gruppo «Koinè», nella Casa della Beata Chiara (ex Capitanato del Popolo), presentazione del nuovo libro di Paolo Farinella prete «Cristo non abita più qui. Il grido d’amore di un prete laico. Per Gesù, contro il Vaticano».

8.      GIOVEDÌ 20 GIUGNO 2013, ore 17,30, Genova Palazzo Ducale, Sala del Munizioniere, presentazione ufficiale del libro Paolo Farinella, Cristo non abita più qui. Il grido d’amore di un prete laico. Per Gesù contro il Vaticano, ilSaggiatore, Milano 2013, Sarà presente l’autore.

 

La Chiesa di San Torpete resterà chiusa
dal 1 agosto al 6 settembre 2013
Motivi vari (convegni, matrimoni, battesimi, ecc.)
vedranno impegnato Paolo prete
per tutto il mese di agosto in giro per l’Italia.
La chiesa riaprirà sabato 7 settembre 2013, ore 17,30
con il concerto inaugurale «Voce, Chitarra, Liuto e Arciliuto»
dell’8a stagione de «I concerti di San Torpete»
con Marco Beasley, Voce,
Stefano Rocco, Arciliuto e Chitarra barocca,
Fabio Accurso, Liuto.

APPELLO IMPORTANTE

Ricevo da Carlo Musumeci, a nome di un gruppo di ergastolani del carcere di Padova di aderire alla campagna da loro indetta «per sensibilizzare la Chiesa, la società civile, il Governo, il mondo politico nel suo insieme, aprendo un dibattito culturale per e sull’abolizione della pena dell’ergastolo, tenendo conto del valore del  “tempo” e del precetto marchiato nell’art. 27 della Costituzione» che dice:

«La responsabilità penale è personale. L’imputato non è considerato colpevole sino alla condanna definitiva. Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato. Non è ammessa la pena di morte, se non nei casi previsti dalle leggi militari di guerra».

L’iniziativa si concreta con una

PROPOSTA D’INIZIATIVA POPOLARE

PER L’ABOLIZIONE DELLA PENA DELL’ERGASTOLO

(art. 22 Codice Penale).

Penso che l’ergastolo sia una condanna a morte camuffata da pena senza tempo, con l’aggravante che la pena di morte ha la certezza della fine della sofferenza, mentre l’ergastolo è una tortura lunga tutta la vita con lo scopo di torturare, senza possibilità di «rieducazione del condannato».

La pena di ergastolo è contraria alla lettera e allo spirito della Costituzione perché è il segno del fallimento di una società civile ordinata che per sete di sangue trasforma la pena «rieducativa» in vedetta per sempre.

Aderisco con tutto il cuore alla campagna e invito amici e amiche a fare altrettanto invadendo il sito e firmando a piene mani e divulgando l’invito ad amici e parenti e gruppi. Invadiamo l’attuale ergastolo di migliaia di aneliti di Costituzione e facciamo vedere a tutti che quando vogliamo sappiamo essere civili, visto che tolleriamo anche che i delinquenti stiano al Parlamento o al Governo.

Il sito da visitare e da firmare è

http://www.carmelomusumeci.com

♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣

INELEGGIBILITA’ DI BERLUSCONI

MANIFESTAZIONE A GENOVA

Appello di Paolo Farinella, Prete

 

SABATO 23 MARZO ORE 17,00 A GENOVA

in via Roma (davanti alla Prefettura) manifestazione pubblica in risposta all’appello e raccolta di firme di MICROMEGA, già giunte a 215 mila per chiedere al nuovo parlamento la ineleggibilità di BERLUSCONI che convoca i suoi scagnozzi parlamentari davanti al tribunale di Milano per intimidire i giudici e calpestare la Legge.

Con questa manifestazione che si svolge in contemporanea a ROMA e in tutte le piazze d’Italia, vogliamo dire che esiste già la legge del 1957 in forza della quale, il Ghino di Tacco di Arcore non avrebbe mai potuto essere eletto. Egli è stato parlamentare e presidente del consiglio ILLEGITTIMAMENTE.

Ora è tempo di saldare il conto perché il nuovo parlamento può, se i parlamentari non continuano a guardarsi l’ombelico. Un parlamento si è macchiato di vergogna votando solennemente Ruby  nipote di Mubarak, ora il nuovo parlamento lavi il disonore votando BERLUSCONI INELEGGIBILE e pretenda l’osservanza della legalità in forza del principio che ogni indagato o inquisito ha l’obbligo di rispondere al proprio giudice naturale.

Con questa manifestazione, vogliamo anche stare dalla parte della Magistratura che nessun politicante deve permettersi di offendere e di denigrare, calpestando la Costituzione. Chi vorrà, pertanto, potrà leggere un ARTICOLO DELLA COSTITUZIONE ITALIANA, per dire pubblicamente che ognuno di noi è orgoglioso di questa CARTA SUPREMA e che tutti insieme siamo pronti a difenderla con la nostra vita.

A Genova, io ci sarò.

Paolo Farinella, prete

ALLA FINESTRA “Pacco del Mercoledì”

un mio “Pacco” sulla elezione di  PAPA FRANCESCO

NEWS – APPUNTAMENTI

POESIA ARABA AL FEMMINILE

DALLA SPONDA SUD DEL MEDITERRANEO

 GOVEDÌ 14 MARZO 2013 ORE 17,30:

Letture di testi poetici di Meir Wieseltier e Aharon Shabtai, israeliani; Adnan Etel, Samih al Qasim, Mahmoud Darwish, palestinesi; Dunya Mikhail, irachena.

Letture a cura della Scuola di recitazione del Teatro Stabile di Genova: Gennaro Apicella, Daniela Camera, Nicolò Giacalone, Filippo Giusti, Elisabetta Mazzullo, Alessio Praticò

Musica a cura del Conservatorio Niccolò Paganini di Genova: Federico Gado, Naudy Carbone e Lorenzo Bergamino, percussioni, Mirna Kassis, siriana, mezzosoprano

SABATO 9 MARZO 2013, ore 17,30, Chiesa di san Torpete, Concerto dell’Accademia dei Virtuosi, Luca Franco Ferrari, Direttore: Ciclo Sacro-Profano. Contaminazioni, “travestimenti” e citazioni dal Cinquecento a oggi 2. L’opera. Musiche di G. Rossini.

MARTEDI 12 MARZO 2013, nei locali dell’Ass. Ludovica Robotti-San Torpete:
CONSIGLIO DIRETTIVO PER preparare l’assemblea di aprile.

DOMENICA 24 MARZO 2013 ORE 10,00: DOMENICA DELLE PALME.

GIOVEDÌ 28 MARZO 2013 ORE 17,30: GIOVEDÌ SANTO: MESSA della Cena del Signore.

VENERDÌ 29 MARZO 2013 ORE 17,30: VENERDÌ SANTO: LITURGIA DELLA CROCE.

SABATO 30 MARZO 2013, ore 21,00: SABATO SANTO: VEGLIA PASQUALE.

DOMENICA 31 MARZO 2013 ORE 10,00: MESSA DI PASQUA.

GIOVEDÌ 18 aprile 2013 (data indicativa), ore 17,30- 18,30 (in San Torpete o forse a Palazzo Ducale): Inizio «Scuola di Bibbia». 1° Incontro introduttivo: «Il libro: presentazione, composizione, divisione. La Bibbia ebraica, cattolica, protestante e ortodossa». Il corso verrà ripetuto anche alla sera nella Parrocchia di San Torpete

SABATO 20 APRILE 2013. nella Chiesa di San Torpete per per approvazione bilanci:

–          ORE 16,30 Assemblea ordinaria dell’Associazione Ludovica Robotti-San Torpete

–          ORE 17,30 Assemblea ordinaria dell’Associazione Massoero 2000

CHI VUOLE CONSULTARE LA LITURGIA PUO’ FARLO SEMPRE AL SITO

http://www.paolofarinella.eu/ aggiornato ogni mercoledì alle finestre: «Blog – Liturgia».

Impegni di Paolo Farinella, prete in e fuori Genova:

–          Lunedì/martedì 4/5 febbraio 2012: Liceo Classico Giuseppe Mazzini di Genova (Sampierdarena). In contesto di autogestione,
«Conversazione sulla Chiesa» con studentesse e studenti.

–          Martedì 2 aprile 2012, ore 21,00 ad Antrosano (L’Aquila), organizzato da don Aldo Antonelli: «Liberi Orizzonti, la legalità come
coerenza della fede».

–          Venerdì 12 aprile 2013, ore 21,00 a Bussolengo (Verona): presentazione del romanzo «Habemus papam», organizzato da Gabrielli
Editori.

–          Venerdì 3 maggio 2013, ore 21,00 a Brescia: presentazione del romanzo «Habemus papam», organizzato da Gabrielli Editori.

GIOVEDÌ 18 aprile 2013, ore 17,30- 18,30 (in San Torpete o forse a Palazzo Ducale): Inizio «Scuola di Bibbia». 1° Incontro introduttivo: «Il libro materiale: presentazione, composizione, divisione. La Bibbia ebraica, cattolica, protestante e ortodossa». 

CHI VUOLE CONSULTARE LA LITURGIA PUO’ FARLO SEMPRE AL SITO

http://www.paolofarinella.eu/

aggiornato ogni mercoledì

alle finestre: «Blog – Liturgia».

E’ IN FUNZIONE UNA NUOVA “FINESTRA”:

“CONFERENZE VIDEO/AUDIO”

di PAOLO FARINELLA, PRETE

LA PRIMA RIGUARDA IL 50° ANNIVERSARIO

DEL CONCILIO VATICANO II

♣ ♣ ♣ ♣

PER GLI APPASSIONATI DI MUSICA:

IL LINK DELLA VII STAGIONE DE

“I CONCERTI DI SAN TORPETE” 2012-2013

http://www.musicaeculturasantorpete.com/

♣ ♣ ♣ ♣

Nel pacco n. 12 (v. sotto) pubblico il bilancio della parrocchia
e quello personale di Paolo Farinella, prete per l’anno 2011 

♣ ♣ ♣ ♣

APPUNTAMENTI

 DICEMBRE 2012-GENNAIO 2013

LUNEDÌ 24 DICEMBRE 2012 ORE 21,00 in San Torpete:  MESSA DELLA VEGLIA DI NATALE

MARTEDÌ 25 DICEMBRE 2012 ORE 10,00 in San Torpete: MESSA DEL GIORNO DI NATALE.

MERCOLEDÌ 26 DICEMBRE 2012 SANTO STEFANO: facciamo lo sconto per eccesso di feste: NIENTE MESSA

DOMENICA 30 DICEMBRE 2012 ORE 10,00 in San Torpete:   MESSA

MARTEDÌ 01 GENNAIO 2013 ORE 10,00 in San Torpete:          MESSA

DOMENICA 06 GENNAIO 2013 ORE 10,00 in San Torpete:      MESSA

OGNI DOMENICA ALLE ORE 10,00 EUCARISTIA IN SAN TORPETE

♣ ♣ ♣ ♣

CHI AVESSE BISOGNO DI RIPETIZIONI

DI GRECO, LATINO, ITALIANO, FILOSOFIA

Può mettersi in contatto con me per avere ottime referenze.

♣ ♣ ♣ ♣

Fabrizio Zunino dell’Associazione «Ludoviva Robotti-San Torpete»
ha messo in ordine e in rete il seguente link
http://www.genovasolidale.altervista.org/

Il sito, da consultare per orientarsi a Genova, è una bussola per chi ha bisogno.
A Genova vi sono posti dove si può ricevere aiuto e accoglienza.
A Genova vi sono luoghi dove si può aiutare ed essere accoglienti.

Nel sito vi sono tutti i dati forniti gentilmente dalla Caritas,
dal Centro Banchi  e dalla Comunità di S. Egidio di Genova.
Alcuni indirizzi potrebbero risultare non più validi, come è normale in questo genere di attività.

E’ sempre più attuale

HABEMUS PAPAM

La leggenda del Papa che abolì il Vaticano

di Paolo Farinella,Gabrielli editori, 2012

ISBN: 978-88-6099-134-8; Formato: 14×21;
Pagine 280; € 18,00 (in San Torpete € 16,00)

Ricevo lettere e e-mail e telefonate di persone commosse alle lacrime
alla lettura di questo romanzo che accadrà.

  ♦♦ ♦♦  ♦♦ ♦♦

          INVITO

INVITO I SOCI E GLI AMICI E AMICHE SOSTENITORI, VICINI E LONTANI
 AD AIUTARCI SIA CON IL RINNOVO DELLA ISCRIZIONE
SIA CON AIUTI UNA TANTUM, POSSIBILMENTE COSTANTI,
PERCHE’ LE ESIGENZE E LE PERSONE NEL BISOGNO AUMENTANO  SEMPRE  PIU’,
SIA A GENOVA CHE FUORI GENOVA.

Servirsi dei seguenti strumenti:

Associazione Ludovica Robotti (non può rilasciare ricevute per detrazione fiscale)
Vico San Giorgio 3-5 R presso Chiesa San Torpete, via delle Grazie 27/3 16128 Genova

–     Banca Etica: Iban: IT87 D050 1801 4000 0000 0132407  (Bic: CRTIT2T84A)
–     Banca Poste: Iban: IT10H0760101400000006916331 (BIC/SWIFT: BPPIITRRXXX)
–     Conto Corrente Postale N. 6916331: Intestato a: Associazione Ludovica Robotti San Torpete

 ♦♦

PRO MEMORIA AI SOCI E AGLI ASPIRANTI SOCI
dell’Associazione «LUDOVICA ROBOTTI – SAN TORPERE»

Leggete la STORIA DI LUDOVICA ROBOTTI

sul sito http://ludovicarobottisantorpete.jimdo.com/ e sul mio sito www.paolofarinella.eu alla finestra «Associazione Ludovica Robotti». Molti mi hanno scritto chiedendomi notizie su di lei: lo faccio volentieri. Chi vuole essere socio deve iscriversi; chi è iscritto deve rinnovare la quota 2012 (€ 20,00). Ecco gli strumenti (oppure personalmente in chiesa).

 Associazione Ludovica Robotti
(non può rilasciare ricevute per detrazione fiscale)
Vico San Giorgio 3-5 R presso Chiesa San Torpete,
via delle Grazie 27/3 16128 Genova:

–     Banca Etica: Iban: IT87 D050 1801 4000 0000 0132407
Codice Bic: CCRTIT2T84A

–     Banca Poste: Iban: IT10H0760101400000006916331
Codice BIC/SWIFT: BPPIITRRXXX

–     Conto Corrente Postale N. 6916331: Intestato a:
Associazione Ludovica Robotti San Torpete.

  ♦♦

VISITA PASTORALE
DEL CARDINALE ANGELO BAGNASCO
AL IV VICARIATO «GENOVA-CENTRO EST»

 CALENDARIO DELLA VISITA A SAN TORPETE

            Da domenica 5 a domenica 12 febbraio 2012 nel IV Vicariato «Genova Centro-Est», di cui fa parte San Torpete, si svolgerà la visita pastorale dell’Arcivescovo, card. Angelo Bagnasco, secondo il calendario a disposizione alla porta della chiesa.

In San Torpete il cardinale sarà presente al mattino di sabato 11 febbraio 2012 dalle ore 10,00 alle ore 12,00 con il seguente programma:

1.      Ore 10,00:       Recita delle Lodi in San Giorgio.

2.      Ore 10,30:       Inaugurazione dei locali delle Associazioni Ludovica Robotti- San Torpete;
Musica e Cultura San Torpete
e Sant’Ambrogio Musica.

3.      Ore 10,45:       Incontro in sacrestia con il Consiglio di Amministrazione della Parrocchia
e  le famiglie Cattaneo Della Volta.

4.      Ore 11,00:       Presentazione al cardinale della vita della Parrocchia:

a)      Associazione Ludovica Robotti.
b)      Attività Culturali, specialmente i «Concerti di San Torpete».
c)      «Massoero 2000 e San Torpete».
d)      San Torpete, parrocchia “extraterritoriale”, parrocchia d’elezione.

5.      Ore 11,30:       In chiesa: «In dialogo con l’arcivescovo». Incontro con il cardinale nella
forma di domande e risposte senza griglia e mediazione. Chiunque vorrà
fare domande le potrà fare e il cardinale sarà libero di rispondere a suo
piacimento.

6.      Ore 12,30:       Fine.

Mi auguro che la comunità di San Torpete possa essere presente e partecipare attivamente.

 

 ♦♦

SCOPERTA A GENOVA

LEONARDO DA VINCI RITROVATO: UN CASO INTERNAZIONALE

Il ritrovamento a Genova del disegno mancante del «Codice Atlantico» di Leonardo da Vinci, di proprietà Amedeo Barile e Francesco Maria Gerbino, e di cui avevamo parlato nel «Pacco del mercoledì» del 14-19 dicembre 2010), si sta facendo strada e sta crescendo alacremente. Un invito a consultarlo, a  divulgarlo e a segnalarlo nei vostri contatti e nei vostri siti. A chi può interessare ora sono state pubblicate due interviste:
1. una nazionale sulla tv La7
2. una internazionale sulla CNN inglese che vi dedica un lungo servizio.

Chi fosse interessato, può consultare il sito e divulgarlo, dove sulla banda di destra, troverà i due servizi e tutti gli aggiornamenti ad oggi:

http://www.leonardoritrovato.com/Il_Disegno_ritrovato/Home.html

E’ APERTA LA BANCA DEL TEMPO

ABBIAMO APERTO “LA BANCA DEL TEMPO”

CHI VUOLE SAPERNE DI PIU’ VISITI

IL NOSTRO SITO

http://ludovicarobottisantorpete.jimdo.com/notiziario/

 

 

SOTTOSCRIZIONE PUBBLICA E URGENTE 

A FAVORE DEI 200 BAMBINI E ADOLESCENTI

IMMIGRATI A LAMPEDUSA

CHE LO STATO ITALIANO HA ABBANDONATO A SE STESSI

CONTRAVVENENDO AD OGNI LEGGE ETICA E PENALE

 

200 bambini e ragazzi adolescenti, minori, che le leggi di tutti gli Stati esigono siano protetti e curati, sono sbarcati a Lampedusa, dove lo Stato italiano, vergogna suprema, ha abbandonato nella speranza che fuggano nel buio della clandestinità così poi può gridare ai criminali e imporre leggi indecenti e assassine.

200 bambini e adolescenti che sono stati mandati via dalla loro terra dai loro parenti e forse anche dai genitori che non sono stati uccisi per preservarli dalla morte certa, dalla fame sicura e dal futuro di disperazione. E’ meglio affidare il figlio al rischio del mare che lasciarlo in Libia, in Tunisia o in Algeria dove la morte non è probabile, ma certa.

Berlusconi si preoccupa di salvare la sua faccia flaccida con Gheddafi; Bossi si preoccupa di mostrarsi deciso con i suoi elettori; Maroni vuole solo l’applauso del ministro di ferro; Frattini, beh, lasciamo perdere; La Russa fa solo quello che sa fare: il fascista. Tutti questi rappresentanti dell’Italia civile e cristiana, che si affannano a difendere la vita, la famiglia, la persona, la religione cattolica e il Crocifisso, fanno finta che 200 bambini e adolescenti non siano sbarcati a Lampedusa, contravvenendo tutte le Convenzioni internazionali, la Costituzione Italiana e le leggi che impongono di proteggere i minori, sempre e comunque.

L’avvocato Alessandra Ballerini, avvocato di Genova e specializzata nella difesa dei diritti, è andata a Lampedusa con una commissione nazionale e ha visto l’inferno dei migranti e l’ignominia del governo che ha scaricato tutto sulle spalle dell’isola senza avere un piano di emergenza e di soluzione. L’avvocato Alessandra Ballerini mi ha chiesto se si può fare qualcosa perché il nocciolo del problema è che «mancano i fondi». Senza aspettare il pachiderma della politica, vogliamo noi muoverci da soli, con le sole nostre forze, con la nostra dignità, con la nostra impotenza e vogliamo prendere in braccio questi figli che possono essere figli e nipoti nostri per i quali invitiamo ad una gara di solidarietà.

La sottoscrizione è promossa da me,

Paolo Farinella, prete di Genova

attraverso l’Associazione «Ludovica Robotti – San Torpete»

che già si occupa di aiuto a chi ne ha bisogno nel segno dello slogan:

«Dalla elemosina alla Giustizia»

Chi volesse dare una mano alla nostra insulsa civiltà di essere civile, può farlo con uno dei seguenti strumenti, mettendo sempre obbligatoriamente la causale «Minori Lampedusa».

 

Associazione di promozione sociale «Ludovica Robotti – San Torpete»
c/o Parrocchia S. M. Immacolata e San Torpete – Via delle Grazie 27/3 – 16128 Genova

E-mail: paolo_farinella@fastwebnet.it – CF 95138500103   

Bonifico bancario: Iban: IT87D0501801400000000132407 –
Per l’estero, Codice Bic: CCRTIT2T84A  c/o la Banca Etica, Via San Vincenzo 34R, 16121 Genova

Bonifico postale: Iban: IT10H0760101400000006916331
Codice BIC/SWIFT; BPPIITRRXXX

Conto Corrente Postale N. 6916331 Intestato a: Associazione Ludovica Robotti San Torpete